Accedi ai contenuti riservati

Registrati |Password dimenticata | Informazioni
Homepage AdOO Homepage Federottica.org

Convenzioni

RC Professionale: una tutela conforme alla prossima entrata in vigore dell'obbligatorietà per i fabbricanti DM

Si ricorda a tutti i nostri associati che il 30 giugno, come ogni anno, sono in scadenza le convenzioni cumulative Federottica “RC Professionale” e “Incendio & Furto”. La nostra segreteria ha provveduto ad emettere ed inviare i relativi bollettini MAV per i rinnovi, tenendo conto che ogni aderente può variare la propria adesione semplicemente compilando e inviando i relativi moduli che sono disponibili all’indirizzo https://www.federottica.org/leggi.php?idcontenuti=1.

Si ricorda altresì che con l’entrata in vigore del nuovo Regolamento Europeo sui Dispositivi Medici, a partire dal marzo 2020 nella sua totalità, diventa obbligatorio per il fabbricante (Centro ottico) adottare formule di garanzia per il consumatore. L’art. 10 comma 16 del Regolamento Europeo (UE) 2017/745 così recita. “Le persone fisiche o giuridiche possono chiedere un risarcimento per danni causati da un dispositivo difettoso, ai sensi della normativa applicabile a livello dell'Unione e del diritto nazionale. In modo proporzionale alla classe di rischio, alla tipologia di dispositivo e alla dimensione dell'impresa, i fabbricanti dispongono di misure che forniscono una copertura finanziaria sufficiente in relazione alla loro potenziale responsabilità ai sensi della direttiva 85/374/CEE, fatte salve eventuali misure di protezione più rigorose ai sensi del diritto nazionale.” 

Alla luce di quanto riportato, diventa pertanto estremamente utile sottoscrivere una copertura assicurativa, come quella proposta in convenzione dalla Federottica (con scadenza 30 giugno 2020) a sole 60€ all’anno che, proposta sotto forma di “trilogia assicurativa” che comprende la polizza RCP (Responsabilità civile professionale), la polizza RCT (Responsabilità civile verso terzi) + RCO (Responsabilità civile verso i prestatori di lavoro), rappresenta oggi una copertura completa di tutte le casistiche più comuni per un centro ottico. La polizza prevede difatti anche la copertura dei prodotti (RC verso terzi) che va a completare la copertura della parte professionale (RC professionale).


Pubblicato il 17-06-2019 alle 16:53:57 | Stampa