Accedi ai contenuti riservati

Registrati |Password dimenticata | Informazioni
Homepage AdOO Homepage Federottica.org

Pagina Informazioni

Albo degli Ottici Optometristi: il Regolamento

REGOLAMENTO ALBO DEGLI OTTICI OPTOMETRISTI
ALBO degli OTTICI OPTOMETRISTI: organizzazione senza scopo di lucro per lo sviluppo delle scienze optometriche, il mantenimento, educazione ed il miglioramento dell’efficienza visiva.

APPROVATO AL XXI° CONGRESSO – PARMA 18/18/20 MARZO 1995
MODIFCATO AL XXIII° CONGRESSO – RAVENNA 15/16/17 MARZO 1997
MODIFICATO AL XXXV° CONGRESSO – OSPEDALETTO DI PESCANTINA 25/26/27 APRILE 2009. 
MODIFICATO ALLA CONFERENZA ANNUALE EAOO – ROMA 18/19/20 MAGGIO 2019

Di seguito i primi paragrafi:

In ottemperanza allo Statuto della Federottica, approvato a Roma il 6 Maggio 1973, e successive modificazioni e integrazioni viene istituito ed organizzato l’ALBO DEGLI OTTICI OPTOMETRISTI (ADOO)

  1. PRINCIPI GENERALI E FINALITA’
  2. REGOLAMENTO ORGANICO
  3. CODICE DEONTOLOGICO
  4. LA FIGURA DELL’OTTICO OPTOMETRISTA

L’OTTICO OPTOMETRISTA è l’operatore sanitario che, in quanto esperto dell’ottica oftalmica , dell’ottica fisiologica, della fisica ottica, delle componenti fisiche e chimiche e delle applicazioni dei materiali e degli strumenti necessari a risolvere i problemi visivi, esegue con tecniche optometriche, metodi oggettivi e soggettivi, autonomia professionale e responsabilità di risultato, l’esame delle deficienze visive. L’Ottico Optometrista individua, previene, corregge e compensa i difetti visivi e le anomalie della visione sia attraverso la prescrizione, la fornitura, l’adattamento di occhiali, lenti a contatto di ogni tipo e ausili per ipovedenti, sia mediante idonee procedure di educazione visiva, sia mediante tecniche strumentali.


Aggiornato il 21-06-2019 alle 17:32:19 | Stampa